Ecco una serie di consigli che condivido volentieri per chi vuole fare un bel restyling di blog, sito o landing-page che sia… Perchè lo so, tutti avete un sito web ma chi lo ha realizzato con WordPress ha una marcia in più.

Ops…sono già partita con questo spoiler “in medias res”.

Ecco i 5 (+1 extra) consigli pronti per l’uso che ti ho promesso.

Consiglio numero 1

 

Avrai già capito: usa (o fai usare al tuo web designer) WordPress, avrai una Dashboard personalizzabile e potrai gestirla in prima persona aggiungendo articoli, immagini e contenuti in modo davvero easy!

Consiglio numero 2

Se vuoi un sito web al 100% sotto il suo controllo devi affidarti a un servizio Hosting di qualità e comprare un dominio professionale!


Due esempi del perché non trovo professionale avere dominio e hosting gratis?

  • Se scegli un dominio di terzo livello non dovrai spendere nulla ma il tuo sito non si chiamerà “nomesito.it” bensì “nomesito.piattaforma.it”
  • Se ti affidi a hosting gratuiti avrai le limitazione della loro piattaforma e presto la velocità, le prestazioni e lo spazio fisico affidati al tuo sito non basteranno più!

Aprire un sito web professionale è davvero semplice e con Siteground puoi farlo in pochi click, precisamente 3!

1) Scegli il tuo piano di hosting – ti consiglio StartUp se stai progettando di realizzare un sito web.

Siteground per siti web migliori

️2) Registra il tuo dominio – scegli di usare il nome della tua attività o delle parole chiave specifiche e controlla se il dominio esiste già, se è libero procedi!

Siteground hosting

 

3️) Rivedi e completa il tuo acquisto scoprendo gli sconti del periodo, Siteground ne fa sempre.

acquisto dominio e hosting

Consiglio numero 3 – per chi cambia anche nome al brand

Come puoi chiamare il tuo sito?

abbiamo appena visto cosa puoi fare per realizzare il tuo sito web professionale però sono certa che ad un certo punto avrai letto un passaggio e.. potresti esserti bloccato!

Passo indietro e… ecco

 Registra il tuo dominio – scegli di usare il nome della tua attività o delle parole chiave specifiche e controlla se il dominio esiste già, se è libero procedi!”

Vediamo queste azioni più nel dettaglio!

  • Scelta delle parole chiave:
    Non puoi ignorare questo passaggio, esistono delle parole che devono essere contenute o nel dominio, o nel titolo o nella description del tuo sito web. Perchè questo ti aiuterà nel posizionamento. Come le scegli? Puoi farti consigliare

a) da un buon esperto Seo delegando questo ignobile lavoro

b) da Google Trends trends.google.it o strumenti simili accompagnato da una buona fantasia e inventiva

c) passa al punto successivo se non ti interessa

  • Nome della tua attività: se hai già un brand o se hai già scelto il nome della tua attività il nome dominio è presto fatto anche se… ti servirà controllare il prossimo punto nel caso tu non abbia registrato il dominio.
  • Controlla se il dominio esiste già: puoi farlo direttamente seguendo il processo di acquisto di qualsiasi hosting, con Siteground (LINK AFFILIATO) sarà la procedura che ti ho mostrato a guidarti ma ricorda che esistono altri provider e altre soluzioni. Per esempio a me piace molto anche che offre pure dei suggerimenti in caso negativo –> https://domainsbot.com/

Consiglio numero 4

Il colore è importante, anche la grafica lo è, anche il logo anche… aspetta troppa ansia ecco la domanda vera: 

Che colori scegliere quando realizzi un sito web?

Il vero concetto che voglio farti passare oggi è.. ma a chi ti rivolgi e.. qual è il tuo messaggio?

Prima ancora di rivolgerti a un grafico indirizzati verso il giusto colore, ti ripropongo una vecchia ma sempre attuale info-grafica per guidarti un pò nella scelta.

Consiglio 4bis : se un colore ti emoziona e ti sembra trasmettere il tuo messaggio ignora questi preconcetti e usa quello.. in fondo io sono sempre dalla parte del 

Consiglio numero 5

Come creare un sito web efficace?

Vorresti avere un sito web ben posizionato per attirare visitatori, magari stai pensando di aprirlo per vendere e ti chiedi come fare grossi numeri e come attirare gente che lo visiti.

Ma non pensi alla cosa principale cioè…

Qual è il tuo scopo? Attirare visitatori o vendere ?
Non te ne fai nulla di 50.000 o 100.000 visite al giorno (a meno che tu non stia aprendo un blog) ma nessuna conversione. Il consiglio è super-semplice e serve che tu usi un solo tool, la tua mente. ?

Pensa come se fossi un cliente, se vendi prodotti come vorresti che fosse il tuo e-commerce preferito, se vendi servizi come vorresti che sia la persona che te li offre? Devi presentare il tuo scopo sul sito al meglio, in modo chiaro e diretto. Devi inserire call to action al momento giusto e non pensare solo alla bellezza del sito o alla velocità. quelli sono aspetti fondamentali ma sono da vedere successivamente rispetto a quello che oggi sto cercando di consigliarti.

Pronto a ricevere la risposta per questo consiglio?

Trova il tuo messaggio, quello che parlerà direttamente al cliente, una volta trovato quello penserai a tutto il resto contattando grafico, web designer e copywriter. ?

Passa all’azione

 Pensa al mondo e alla situazione perfetta in cui tu, nella mente del cliente compreresti sicuramente, colori emozioni e suoni che vorresti sentire e si, fai una mappa mentale dai che ogni progetto nasce così in fondo.

Ecco un tutorial che ti aiuterà in modo pratico a creare la tua mappa mentale, fa parte di un percorso diverso ma ti sarà davvero utile, ne sono certa

Sei già pronto per il tuo restyling? Ti aspetto nella mia casella di posta e, se vuoi approfondire nella pagina dedicata ai siti web dove troverai tutte le risposte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.