Ogni giorno me lo chiedevo: sono abbastanza produttiva? La risposta era sempre no, con conseguente mal di testa. Il tempo perso quando si cerca di produrre contenuti digitali è’ un problema abbastanza comune e affligge almeno il 75% degli imprenditori online. Se parliamo di produzione di contenuti digitali ad alta conversione il problema è esteso al 100% di questa sotto-nicchia di imprenditori.

Ti identifichi di certo con la sotto-nicchia che ho indicato. Se non lo fai significa che non hai capito che non basta produrre contenuti, articoli video e audio qualsiasi sia il tuo format, ogni giorno. Ti consiglio di convertire te stesso per aumentare i tuoi profitti prima possibile :).

I contenuti devono essere “epici”, avere un vero valore. Non si può costruire un calendario editoriale o addirittura non averne uno e avere come obiettivo finale la quantità di contenuti senza preoccuparsi della qualità.

Caratteristiche di un contenuto di valore, Mini- Checklist:

  • Essere di grande utilità ai nostri clienti (fai una ricerca approfondita per scoprirlo).
  • Essere visibile ai tuoi potenziali clienti (minimo 500 caratteri, usa le giuste keyword, rispetta il format di ogni social e non aver paura a sponsorizzare o condividere ovunque).
  • Migliorabile grazie allo studio delle analitiche.
  • Il meglio che puoi fare dal punto di vista tecnico (i giusti form al posto giusto, funzionanti tutti i link, pagine caricate velocemente, grafiche accattivanti).

Oggi non ci concentriamo su come creare un contenuto veramente di valore per i tuoi utenti ma sul gradino successivo cioè quanto tempo ci metti quando sai che stai creando un contenuto fra questi contenuti “epici”? Ti fai prendere dalla confusione e ci metti giorni perdendo tempo in ricerche approfondite e cambi tutto all’ultimo? Oppure sei l’opposto prototipo? Cerchi per un tempo che reputi giusto, vai di stesura speedy e poi crei un contenuto mediocre e non riesci ad ottenere l’effetto WOW?

Risultato in tutte e due i casi: ti sembrerà di aver perso tempo! Ti aiuto a scoprire quanto fra .. tre due uno. I tre secondi necessari per scoprire le fasi di realizzazione di un contenuto epico OBBLIGATORIE tutte!

Fase di ricerca:

Dovrai nell’ordine:

  1. Capire a chi ti rivolgi (sulla base della tua strategia generale).
  2. Rispondere alla domanda principe: perché stai scrivendo o registrando il video?
  3. Porti questa domanda riassuntiva: quello che io scrivo/registro/dico è utile al mio pubblico? In che modo? Rispondendo sì a questo saprai esattamente se hai creato un contenuto di valore.

Ora puoi partire con la ricerca vera e propria, cerca spunti idee e verifica le tue fonti. Il metodo qui è personalizzato per ognuno, qualcuno prende appunti sempre, altri cercano solo spunti. Di media questa ricerca deve essere fatta anche pensando alle aspettative dei tuoi lettori o spettatori finali non solo su quello che tu pensi sia interessante. Cerchi immagini adatte, citazioni qualsiasi cosa che ti sarà utile! Raccogli tutte le idee in schemi e fai dei mini punti che poi svilupperai quando crei la tua risorsa!

Fase di stesura:

Qui si dà spazio alla creatività e agli errori grammaticali, alle papere nei video e in fondo è la parte dì più veloce ma più divertente se sei un creativo come me. Qui esprimi tutte le emozioni raccogliendo le tue idee in concetti esposti nella maniera più estesa possibile. Ed esagerando se sei un vulcano di idee, scrivi anche 1500 parole se riesci, non importa un contenuto “epico” deve essere completo per prima cosa! C’è chi adora scrivere su carta e poi migliorare, chi invece utilizza direttamente la bacheca di WordPress e chi usa piccoli programmi di testo. In ogni caso anche per un video hai bisogno di uno schema quindi pure questa fase è fondamentale!

Fase di revisione:

E’ il momento in cui

  • Correggi gli errori grammaticali oppure…
  • cutter del video/audio eliminando errori e blocchi.
  • Riduci o aumenti dei concetti poco chiari.
  • Dividi il tuo poema in due se è troppo lungo (i contenuti migliori, due in uno!).
  • Aggiungi una prefazione che racchiude tutto e una conclusione ad hoc!
  • Come capita sempre aggiungi le idee dell’ultimo minuto per fare i “fiocchettini”.
  • Pubblichi e sistemi il format del tuo contenuto per i vari social.

Hai capito quanto tempo ti prende ogni singola fase? Allora sei pronto, fai il test e scopri quanto ti ci vuole!

TESTA TU STESSO:

Cosa ti è uscito? Sei produttivo, veloce o tartaruga? Controlla qui sotto i tuoi risultati:

Punteggio da 0 a 5 – Superspeedy: Ok, sei rapidissimo. Per produrre i tuoi contenuti ci metti dalla mezz’ora all’ora e mezza e sai esattamente che non ti serve un minuto di più. Ti chiedo di riflettere solo su una cosa.. sei sicuro che i tuoi contenuti siano veramente da “WOW”? Sono irresistibili agli occhi dei tuoi clienti? La tua ricerca è sotto ai 15 minuti vero? Lo sai anche tu che non basta ma risparmi tempo proprio lì dove ne va usato di più… Ti consiglio di controllare le tue analitiche e mano sul cuore chiederti.. posso migliorare? Pensa a cosa potrai delegare ma non risparmiare tempo togliendo valore ai tuoi progetti digitali.
Punteggio da 6 a 10 – Produttivo DOC : Complimenti sei molto produttivo! Sembra che tu usi il tempo che in media usano i blogger più efficaci per produrre i loro contenuti online: dalle 2 alle 3 ore (più i giorni spesi a scrivere sul taccuino delle idee e tutte le ore in formazione e aggiornamento). Questo è un tempo minimo per produrre un contenuto veramente di valore, perché ti permette di fare una ricerca di mercato per andare incontro alle esigenze del tuo pubblico, ti permette di creare mini guide su misura o di montare i tuoi video in modo veramente professionale e curato. Potresti migliorare? Si, se continui a creare dei contenuti di vero valore occupandoti di cose che devi essere solamente tu a seguire e delegando il resto.
Punteggio da 11 a 15 – Turtle style: Sei un vero perditempo oppure una persona realmente attenta a quello che scrive. In ogni caso tranquillo perché il 70% delle persone rientra qui. Più di tre ore per creare ogni singolo contenuto “pilastro”. Se pubblichi ogni giorno sono convinta che almeno 2 ore del tuo tempo vanno via per le tue ricerche costanti su nuovi argomenti per il tuo calendario editoriale + immagini e grafiche sempre nuove. Studi ogni minimo particolare e non lasci nulla al caso. Adoro le persone come te e lo ero pure io. Potresti essere molto più produttivo senza togliere più tutto quel tempo alle tue attività extra lavorative applicando piccoli consigli, ne sono certa.


Ti è piaciuto il test? Qualsiasi sia il tuo risultato quello che volevo aiutarti a fare era identificare il concetto di tempo produttivo e insegnarti a risparmiare minuti e ore per ciò che davvero conta per te. Voglio farti un regalo, un piano d’azione per creare Contenuti Online Epici e avanzare Tempo Libero per te. E’ una cosa velocissima da provare, una CheckList da usare e spuntare per qualsiasi progetto digitale.

Scaricala a questo link!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ciao ciao avvanetwork, cambio casa e cambio nome!

Da oggi sono...

presto sarà online il nuovo sito e in questa occasione ho dato un freebie super speciale...per essere sempre aggiornato e per ricevere un regalo super per chi ha un sito web o ne desidera uno super ottimizzato compila il form qui sotto
.