Bot Messenger l'alleato perfetto per funnel e customer care 10 e lode

Se hai aperto questa pagina è perchè ti interessa scoprire come puoi creare un Bot, scoprirne le potenzialità e, sei fra quelle persone che hanno capito che… ogni lasciata è persa! Vuoi migliorare il primo impatto con i tuoi clienti e dare una risposta immediata (e automatica) che sia di puro entusiasmo. Anche se tu sei super-impegnata e avresti solo il tempo di un fugace, dimmi pure esiste un sistema in grado di centuplicare l’impatto delle tue risposte automatiche… qualcosa che interagisce al tuo posto con i tuoi clienti anche quando tu non puoi rispondere!

Si tratta di un’assistente virtuale!! Non parlo di me come figura professionale, parlo di un BOT MESSENGER!

Scopriamo prima di cosa si tratta:

Un Bot è un codice JavaScript che serve a a creare una simulazione di chat; l’utente è convinto di parlare con te però in realtà sta parlando con una macchina. Per programmare serve del codice JavaScript e un poco di organizzazione mentale (devi immaginarti tutta la conversazione!).

Il primo utilizzo che ti consiglio di fare del tuo Bot è quello suggerito prima, sostituirti per assistere i tuoi clienti (nuovi o futuri) con le domande frequenti e con le richieste di assistenza urgenti.

L’uso di una chat di problem solving potrà tamponare la situazione quando ti sarà impossibile esserci in prima persona e ti aiuterà a ottimizare il tuo tempo creando lo stesso empatia con il tuo pubblico. Perchè chiaccherare virtualmente è meno freddo di una pagina FAQ, puoi inserire le pause e far giocare la persona con varie possibilità, se poi serve una mano da te gli darai un messaggio di cortesia e un tempo entro il quale avrà la tua risposta diretta, cosa che con una mail automatica non puoi fare in modo flessibile!

Il secondo utilizzo è come ingresso del funnel!

I marketer utilizzano spesso i chatbot per cui ti sarà sicuramente capitato di vedere una sponsorizzata su Facebook, di cliccare sulla Call to Action e di essere portato ad una sequenza. Clicchi su questo bottone, su questo link, su qualsiasi cosa e.. invece che scaricare una risorsa vieni portato a Messenger. Accetti il consenso, ti compare il magico messaggio  “Inviami a Messenger” e sorpresa ti scrivono direttamente su Facebook Messenger! In realtà non sono loro che ti scrivono, lo sai benissimo, è un BOT, la simpatica riga di codice che li sostituisce quando non hanno il tempo di presentare al meglio l’offerta ai tuoi clienti o quando vogliono essere in ogni dispositivo nello stesso momento!

Seguono i partecipanti al bot (AUDIENCE), li nutrono, li coccolano un po’ e li seguono in tutte le sue fasi decisionali verso lo scaricamento della risorsa gratuita o della presentazione di un evento imperdibile. Potrebbe essere l’ingresso anche di un tuo funnel, potresti anche utilizzarlo anche nelle fasi intermedie, quando magari vuoi, oltre che fa scaricare una risorsa, presentargli il tuo nuovo corso live.

Ultima curiosità poi parto con il tutorial più tecnico così anche tu sarai in grado di farlo in pratica.. non solo in teoria!

Rispetto all’email marketing, che se fatto bene ha un’apertura media del 30%-40% il bot ha un’apertura del 80%/90% e sai perchè? Perchè 90 persone su cento odiano quella notifica rossa nel telefono!

Vuoi provarci vero? Ora non serve che tu impari a scrivere del codice JavaScript!

Sai che ci sono dei programmi gratuiti per farlo?

Oggi io ti presento Manychat ma ne esistono veramenti tanti, per citarne solo altri due ti dirò che puoi provare ChatFuel (sempre per Messenger Facebook) e Botsify (che puoi usare anche sul tuo sito web!).

Normalmente io utilizzo Manychat per creare dei Bot efficaci per i miei clienti ed è per questo che oggi l’ho scelto!

Come creare un BOT con Manychat

Apri un account Manychat per accedere alla Dashboard e ritrovarti le pagine di cui sei amministratore con quel profilo Facebook. Per creare un Bot ti basterà selezionare la pagina prescelta e cominciare!

Il percorso che ci interessa per fare del marketing in maniera davvero semplice è duplice, se hai un account FREE, attraverso le SEQUENCE potrai creare dei messaggi che arrivano 1 al giorno e, se hai deciso di investire in un account PRO, con la nuovissima funzione SMART DELAY.

Crea il tuo chat bot

Nello screen qui di lato vedi come si presenta la Dashboard quando fai questi 3 click, per creare la tua prima Sequence:

  • Automation
  • Sequences
  • + MESSAGE

Secondo screen, modifica e crea la struttura della tua SEQUENCE:

Crea il tuo chat botPer creare un nuovo messaggio segui la freccia e entra nella diapositiva attraverso la scritta che compare nel messaggio appena creato per modificarlo. Puoi anche crearne un secondo che gli arriverà dopo un tot di ore o dopo un tot di giorni e così via. Questo è il tuo caso se vuoi assistere i tuoi clienti nei giorni seguenti con offerte anche commerciali o se utilizzi il Chatbot come ingresso del tuo funnel.

Terzo screen, come si presenta la modifica di un Messaggio:

many chat bot

Per modificare il tuo messaggio clicca su EDIT MESSAGE mentre per gestire una serie di messaggi in base alle scelte del tuo cliente ti consiglio di utilizzare il FLOW BUILDER.

Vediamo la prima scelta EDIT MESSAGE, in questo caso io ho già impostato il FLOW BUILDER ma se non ti trovi esiste la possibilità di editare con il BASIC BUILDER.

Crea il tuo chat bot

Cliccando sul messaggio potrai aggiungere quello che desideri, puoi addirittura fare quell’effetto simpatico di persona che sta scrivendo con l’opzione DELAY, sarebbe un ritardo di tot secondi (scegli tu, di solito ne bastano 3) per far sembrare proprio come se fossi tu dietro lo schermo a digitare il prossimo messaggio.

Inserisci un URL ,video, immagine, audio, lista puoi veramente personalizzarlo a tuo piacimento il primo messaggio deve essere una cosa simile a “Benvenuto nel mio percorso” insomma, qualsiasi messaggio tu voglia mettere di benvenuto. Vuoi far scaricare una risorsa gratuita? Gli dai semplicemente il benvenuto nella tua community?

Se utilizzi la SEQUENCE nel funnel classico stai cercando un modo di distribuire il tuo contenuto gratuito (LEAD MAGNET) quindi gli ricorderai il vantaggio e prevederai che lui riceva la risorsa immediatamente o con un percorso di tot giorni.

E per il GDPR? Ricorda a chi legge (da qualunque posto arrivi il tuo contatto) che in qualsiasi momento si potrà cancellare scrivendo STOP, in maniera simpatica se ti va, in ogni caso prevedi sempre una parola o una scelta che li faccia immediatamente cancellare dalla SEQUENCE.

Se vuoi utilizzare il tuo Bot come Customer Care 10 e lode e, più precisamente, vuoi un modo efficace per gestire le tue domande frequenti in modo alternativo senza usare il tuo prezioso tempo scrivendo le solite risposte copia e incolla utilizza un semplice FLOW!

Per entrare nella creazione:

Flow con many chat

La chicca dell’ultimo mese è la nuova funziona per account pro, SMART DELAY.

Ecco una screen per chi si sente più esperto e vuole creare un Bot che dopo aver risposto alle domande frequenti preveda un percorso promozionale nei giorni successivi o preveda (sempre nell’esempio multi-funzione) il recupero di un cliente che ha richiesto un reso!
Crea il tuo chat bot

Quando avrai creato il tuo assistente virtuale ricordati di condividerlo insieme a me, sarò felice di provarlo quindi ti dò il diritto di scrivere nei commenti qui, o su Facebook il nome della tua pagina o il link che mi permetterà di accedervi!

Questo, se vuoi chiedermi qualcosa in più, ricorda che anche io ho previsto un customer care.. con il BOT, pieno di regalini, magiche sorprese e consigli per chi ha intenzione di gestire (e far funzionare) il proprio business online sempre al passo con le novità!

Dimenticavo… se hai difficoltà con la realizzazione del tuo Bot o con quella più generale del tuo funnel, chiedi pure, sarà lieta di aiutarti in chat!

Ti basterà cliccare sul simbolo rosa che trovi in basso a destra, a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.